Quando saremo fòra fòra per la Valsugana..

crozi

Nel Paese delle meraviglie, purtroppo, non c’è più nulla che ci meraviglia. Il 19 giugno di due anni fa, il Consiglio provinciale approvava una mozione del Partito Democratico del Trentino, con la quale si invitava la Giunta provinciale ad attivarsi tempestivamente per ovviare ai disagi, soprattutto per i lavoratori pendolari e per le attività economiche, derivanti dalla chiusura per opere risistemazione del “viadotto dei Cròzi” sulla statale della Valsugana, promuovendo ad esempio cambi di viabilità, sensi unici alternati e utilizzo di navette. Due anni fa! Domani la strada statale viene chiusa e, come sempre, nulla sembra essere stato fatto per dar seguito a quella mozione e per ovviare quindi ai …

Leggi →

Terroristi 40 anni dopo..

terroristi

Le parole della Ministro alla giustizia Cartabia sono una sintesi perfetta dello Stato di diritto e di una democrazia solida. Grazie al governo Draghi per aver affrontato positivamente un’ingiusta e ambigua situazione che si protraeva da troppi anni. “Nessun ordinamento giuridico può permettersi che una pagina così lacerante della storia nazionale resti nell’ ambiguità, e resti irrisolta. La storia offre numerosi esempi di giudizi celebrati e di vicende giudiziarie portati a compimento a molti anni di distanza. La nostra volontà di riproporre la richiesta delle estradizioni non risponde nel modo più assoluto ad una sete di vendetta, che mi è estranea, ma ad un imperioso bisogno di chiarezza, fondamento di …

Leggi →

Hannah Dalzocchio Arendt..

Arendt

L’emotion che meglio rappresenta generalmente il mio stato d’animo quando interviene con le sue perle la capogruppo della Lega in consiglio provinciale Dalzocchio, è quella con il viso tra le mani, in segno di sconforto.. Oggi non si è smentita, diffondendo un comunicato stampa di commento ad un mio post sul tema del coprifuoco per bar e ristoranti. Tralascio la parte di merito, dove semplicemente non ha capito di cosa parlavo; ormai non rispondo nemmeno più in questi casi. Mi soffermo invece sulla sua riflessione finale. Fugatti sostiene di voler tenere aperto fino alle 23 i bar, “pur sapendo che perderò il ricorso che farà lo Stato”. Nel mio post …

Leggi →

Regione e assunzioni.. ma non era prima i trentini?

giornalista

Ma non era “prima i trentini”? La giunta regionale ha scelto di ripristinare l’ufficio stampa in Regione (dal 2014 si avvaleva di quelli delle due Provincie), assumendo senza concorso, a chiamata diretta, un giornalista (sicuramente molto bravo, non ho alcun elemento per discuterne la professionalità) che per pura coincidenza lavorava all’ufficio stampa della Lega a Roma, dopo aver lavorato al sito padania.net. Forse, in un momento molto difficile per l’editoria locale, che, in particolare dopo la chiusura del quotidiano “il Trentino”, vede molti validi giornalisti trentini senza lavoro o con lavori saltuari, si poteva valorizzare qualche professionalità presente sul territorio, visto l’assoluto potere discrezionale della scelta. Purtroppo capita spesso di …

Leggi →

Coprifuoco? Obbedisco..

fugattisalvini

Quando il comandante chiama, i soldati rispondono (anche se è del tutto casuale.. ) La madre di tutte le battaglie, per il Presidente Fugatti, ora è spostare il coprifuoco alle 23 invece che alle 22, secondo la linea indicata da Salvini. Tanto da sfidare lo Stato, “pronto a perdere il ricorso”, meritando le pagine dei quotidiani nazionali (nelle foto, l’articolo del Corriere della Sera). Mi permetto qualche osservazione: – Fugatti dice che il coprifuoco alle 22 anziché alle 23 è una misura “cattiva e ideologica”. Se così fosse, anche fare una guerra per spostare di un’ora il coprifuoco sarebbe una linea “ideologica”, ponendosi sullo stesso piano. Così almeno suggerirebbe la …

Leggi →

Una poltrona per due o due per una poltrona?

sigillo-San-Venceslao

UNA POLTRONA PER DUE O DUE PER UNA POLTRONA? Quella sorta di furia iconoclasta che sta muovendo, da tempo, la Giunta provinciale nel cancellare o superare tutte le iniziative adottate dai precedenti governi provinciali, ha centrato abilmente l’obiettivo del ridicolo, al punto che il Consigliere provinciale del Partito Democratico del Trentino, Luca Zeni, ha depositato oggi un’interrogazione in proposito. Infatti, con un apposito disegno di legge, la Giunta provinciale vorrebbe istituire l’onorificenza “Trentino onorario”, quale riconoscimento a tutti coloro che promuovono in ogni campo e modo il Trentino. Una bella iniziativa, se non si trattasse della riproposizione pedissequa di quanto già previsto con l’onorificenza dell’ “Aquila di San Venceslao”: stesse …

Leggi →

Nuovo ospedale a Cavalese in Project financing ad iniziativa privata. E la legge provinciale che lo impedisce?

fiemmeh

Il Consigliere provinciale del Partito Democratico del Trentino, Luca Zeni, ha depositato oggi una interrogazione legata agli sviluppi di una vicenda che pare puntare a spostare il sito di realizzazione del nuovo ospedale di Cavalese, affidandone la gestione ad una società privata. Già da tempo l’intera questione sembra avvolta da una nube di incognite e di opacità. Dapprima il Presidente della Giunta che nega ogni ipotesi di spostamento dell’ospedale, poi i Dirigenti provinciali che incontrano riservatamente gli Amministratori locali; poi ancora lo Scario che svolge un ruolo intermediatorio tra i proprietari dei terreni interessati al nuovo progetto e la società che dovrebbe realizzarlo ed infine la stessa che presenta una …

Leggi →

Vaccini alle persone fragili, la risoluzione

fragili

Approvati purtroppo soltanto i punti 1 e 2 della risoluzione, mentre la maggioranza ha bocciato premessa e punti 3 e 4.   Proposta di risoluzione alla comunicazione n. 35/XVI Priorità vaccinale per le persone estremamente fragili e disabili gravi: rispettare le disposizioni nazionali?     In attuazione del Piano strategico nazionale per la vaccinazione anti SARS-CoV-2/COVID-19, adottato con Decreto Ministeriale del 2 gennaio 2021, sono state definite le priorità per la somministrazione dei vaccini tenendo conto delle raccomandazioni internazionale ed europee. Il 10 marzo 2021 sono state per questo pubblicate sulla Gazzetta ufficiale le “Raccomandazioni ad interim sui gruppi target della vaccinazione” che individua le categorie prioritarie della prima fase …

Leggi →

Tempesta Vaia, un’occasione persa

tempesta-vaia

Con questo titolo, il Consigliere provinciale del Partito Democratico del Trentino Luca Zeni ha depositato oggi una articolata interrogazione che prende le mosse dalla confutazione di alcuni dati della Giunta provinciale sul recupero e la vendita del legname schiantato dalla tempesta “Vaia”. Il Consigliere Zeni affronta lo strategico nodo delle carenti politiche forestali attuali, che non applicano quanto previsto dalla L.P. 11/ 2007 in materia di valorizzazione della filiera foresta-legno, soprattutto per quanto attiene la commercializzazione del legname recuperato dagli schianti. Quest’ultimo infatti, acquistato e lavorato da aziende estere del settore viene poi rivenduto in Italia, con ricavi che potevano essere invece destinati alle nostre imprese boschive, se si fosse …

Leggi →

Patrocinio pubblico o libero foro?

K

PATROCINIO PUBBLICO O LIBERO FORO Le originali interpretazioni del Presidente Kaswalder sul “caso Pruner” Sulla nota vicenda relativa al licenziamento del Segretario particolare del presidente del Consiglio provinciale, fra i molti aspetti critici, colpiscono le risposte via via fornite dal Presidente stesso rispetto alle procedure seguite per l’affido della difesa dell’Istituzione ed al mancato coinvolgimento dell’ Avvocatura dello Stato. Ad una prima interrogazione a risposta immediata, il Presidente Kaswalder ha confusamente sostenuto che la stessa era stata coinvolta e che il patrocinio dell’ Avvocatura dello Stato non sarebbe stato gratuito, una rivelazione questa che, da sola, farebbe venir meno il presupposto stesso del complesso dibattito giuridico sul ricorso, “in primis”, …

Leggi →
Pagina 1 di 212