Domenica 25 ottobre – lista Franceschini in Trentino

domenica 25 ottobre si svolgeranno le primarie del Partito Democratico.

Al di là dell’opinione che si può avere sull’operato del Pd negli ultimi mesi, quello che è certo è che il destino del Partito Democratico influirà in modo determinante sulla politica italiana.

La nascita del Partito Democratico ha portato una semplificazione importante del quadro politico (ricordiamo i 39 partiti presenti in parlamento soltanto due anni fa?). La nascita del Pd ha radicato il bipolarismo, che permette ai cittadini di scegliere con il voto la coalizione che li governerà, rompendo con quella abitudine tutta italiana di “mettersi d’accordo” dopo a seconda della convenienza.

Credo che la scommessa di un grande partito riformista, capace di unire culture politiche diverse ma affini, interclassista e innovatore, rimanga assolutamente valida. Certo, non si può negare che il Pd ha in parte deluso le aspettative di cambiamento che in molti avevano riposto in questo nuovo soggetto politico, ma rimango convinto che la soluzione non sia inventare ancora nuovi contenitori, più o meno grandi. Occorrono visioni, proposte capaci di incidere sulla direzione che prende il Paese, accanto a programmi che migliorino la vita quotidiana delle persone. Il tema del lavoro, dell’impresa, dell’ambiente, dello sviluppo sostenibile, dell’energia..  E occorrono persone credibili capaci di governare il Paese.

Domenica 25 ottobre i cittadini, ancora una volta, potranno scegliere di dare un segnale importante di partecipazione popolare, scardinando quella convinzione che “la gente” non è interessante a quanto succede intorno, sopra la loro testa.

Personalmente ho scelto di sostenere Dario Franceschini, pur ritenendo politici autorevoli sia Bersani che Marino. Ho scelto Franceschini perché ha dimostrato onestà intellettuale e capacità di sintesi politica, e perché mi sembra ben rappresentare le esigenze di innovazione e rinnovamento di cui tanto il Pd e la politica italiana hanno bisogno.

Domenica 25 ottobre, oltre al segretario, verrà eletta anche l’assemblea nazionale del Partito Democratico, l’organo chiamato a dare la linea politica del partito.
Proprio la convinzione che oggi più che mai ci sia bisogno dell’impegno di tutti per contribuire a far cambiare marcia al Paese, ho dato la disponibilità a candidare nella lista a sostegno di Dario Franceschini in Trentino.

L’invito quindi è di andare a votare domenica 25, e di votare Dario Franceschini.

Lascia un commento


5 − = quattro