IMG_1530La famiglia di mio padre, Mario, ha sempre vissuto a Spormaggiore, dove mio nonno Guido faceva il falegname ed il contadino, aiutato dalla moglie Amelia e dai sette figli, in anni certamente non facili. Mio padre, dopo aver fatto il tornitore in una fabbrica di Gardolo, ha proseguito assieme ai fratelli nel settore del legno, aprendo un mobilificio.

Mia mamma, Lucia, è invece cresciuta a Susà, la frazione di Pergine famosa per la coltura del ciliegio, dove mio nonno, Remo, lavorava come muratore, mentre mia nonna Agnese si occupava della casa e dei quattro figli. Mia madre ha lavorato come operaia in una fabbrica perginese del settore del tessile, oggi chiusa, fino a quando sono nato io.

Mia sorella Francesca ha due anni meno di me, e si è laureata presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bologna; oggi si occupa di progetti legati al tema della pace e dell’immigrazione e di.. naturopatia. Anche se non sempre siamo d’accordo, con lei condivido molti ideali e speranze.

Della mia famiglia “allargata” fanno parte molti zii e cugini, che vivono distribuiti tra Susà, Spormaggiore, Trento, Toronto, Londra…

Io sono nato a Trento l’11 aprile 1979, ed ho passato la mia infanzia a Spormaggiore (ebbene si, sono per metà noneso..) assieme alla mia famiglia.

Trasferitomi a Pergine, ho conosciuto Gloria, quella che sarebbe diventata mia moglie. Ci siamo infatti sposati il 7 luglio 2007, e con lei ora vivo a Tenna insieme ai nostri bimbi Giulio e Giovanni. giulio2

 

IMG_1040