[raw]

Covid-19: la giunta garantisce la trasparenza di dati e analisi?

censura

Interrogazione n.Aggiungi articolo Covid-19: la giunta garantisce la trasparenza di dati ed analisi? L’emergenza sanitaria e socio-economica in corso richiede la massima attenzione da parte delle istituzioni, che hanno il compito di garantire la miglior risposta possibile in ambito di contenimento del contagio e di cura dei malati, oltre che di analizzare e programmare da subito la linea ed i provvedimenti per mantenere il tessuto socio economico. Proprio nelle situazioni di emergenza competenza, dinamismo ed equilibrio istituzionale sono essenziali anche per mantenere la fiducia dei cittadini, poiché ogni sistema sociale, economico ed istituzionale si fonda in ultima istanza sulla fiducia. Purtroppo i dati relativi all’epidemia pongono il Trentino tra le …

Leggi →

Il rientro del personale sanitario guarito da covid-19

covid

Interrogazione n. Covid-19: quali procedure per il rientro al lavoro dei medici e delle professioni infermieristiche contagiati? L’emergenza sanitaria che sta colpendo il Trentino ha portato ad un confronto spesso teso tra la Provincia di Trento ed i diversi stakeholders della sanità. Uno dei temi su cui si è riscontrata una diversa impostazione metodologica è quello dei tamponi ai sanitari. Per medici, professioni infermieristiche, organizzazioni sindacali, Upipa, sarebbe stato essenziale effettuarne da subito più possibile, sia a tutela dei lavoratori, sia per prevenire e contenere il contagio, mentre la Provincia ha inizialmente negato la necessità di tamponi diffusi sui sanitari, e successivamente ha annunciato un cambio di rotta e la …

Leggi →

donazioni per il coronavirus?

upipa

Donazioni per il coronavirus? Molte persone mi chiedono come possono contribuire nell’emergenza, colpiti in particolare dalla carenza di dispositivi di protezione (come le mascherine) per il personale sanitario. Occorre precisare che il bilancio di oltre 4 miliardi di euro della Provincia autonoma di Trento presenta una certa flessibilità, con la possibilità per la giunta di intervenire laddove l’azienda sanitaria avesse necessità di risorse. Quindi non funziona come per le donazioni alle ong o alle missioni che comprano libri ai bambini poveri: donate 100 euro e vengono comperati 100 euro di libri. Nel caso della Provincia, donare soldi all’Apss equivale di fatto a donarli alla Provincia di Trento, che “risparmierà” quella …

Leggi →

La Provincia rispetti gli ordini delle professioni sanitarie

ioppi

Mi dispiace rompere il silenzio che mi sono imposto, perché è dovere di tutti – compreso chi ha un ruolo di controllo rispetto all’operato della maggioranza che governa la provincia – evitare di delegittimare le istituzioni nei momenti di emergenza. Per questo sto limitando i miei interventi al merito della situazione, evitando più possibile i commenti “politici”. Però oggi non posso esimermi da un commento sull’ormai rituale conferenza stampa della giunta provinciale di oggi. Il presidente Fugatti ha esordito con un veemente attacco all’ordine dei medici (ma avrebbe dovuto estenderlo anche a quello delle professioni infermieristiche, ai sindacati, al sottoscritto..), perché insiste nel chiedere tamponi e dispositivi di protezione per …

Leggi →

Covid-19: quale la collaborazione con le strutture private?

tutto chiuso

Interrogazione n. Covid-19: quale la collaborazione con le strutture private? L’epidemia dovuta al virus Covid-19 sta mettendo a dura prova tutta la nostra comunità. La scelta (nazionale e provinciale) di non utilizzare già in una prima fase del contagio l’utilizzo sistematico dei tamponi su sanitari e su tutti i sintomatici ed i familiari, in modo da contenere il contagio come è stato fatto ad esempio in Corea del Sud, accanto ad alcuni ritardi nell’adozione di provvedimenti restrittivi (pensiamo ad esempio agli impianti sciistici) ha portato ad un numero crescente di contagiati anche in Provincia di Trento. Anche grazie ad un’aspettativa di vita tra le più alte al mondo, il numero …

Leggi →

Covid-19: deroghe per disabili e autistici, quali i criteri?

disabile bambina su sedi a ruote

Interrogazione n. Covid-19: deroghe per disabili e autistici, quali i criteri? L’emergenza legata all’epidemia per il virus Covid-19 ha portato all’adozione di misure volte a ridurre i contatti tra le persone, in modo da contenere il contagio. Sia a livello nazionale che provinciale si sono susseguiti numerosi provvedimenti nel corso delle ultime settimane, via via più restrittivi, contenenti i motivi per i quali è permesso uscire dalla propria abitazione. Al di là dei motivi legati a comprovata esigenza lavorativa, di salute, e di necessità, molta confusione si è creata intorno alla possibilità di uscire di casa per fare attività motoria. Gli ultimi provvedimenti – nazionali e provinciali – hanno delimitato …

Leggi →

Covid-19: Quale il programma di implementazione dei tamponi su sanitari e popolazione?

tampone-coronavirus

Interrogazione  Covid-19: Quale il programma di implementazione dei tamponi su sanitari e popolazione? Di fronte ad un’epidemia di proporzioni globali, la comunità internazionale si è trovata impreparata, senza un piano con dei protocolli prestabiliti da seguire, e in molte fasi i governi sembrano procedere a vista, con provvedimenti che si susseguono di giorno in giorno, e con il rischio di alimentare confusione nella popolazione. In questo contesto, la Provincia autonoma di Trento ha avuto il vantaggio di avere alcune settimane di ritardo, nella diffusione del virus, rispetto alle regioni limitrofe, Lombardia e Veneto, e avrebbe potuto sfruttarle per anticipare alcuni provvedimenti. L’analisi delle strategie di alcuni Paesi, in particolare la …

Leggi →

Coronavirus: fare più tamponi!

lettera ordine

La lettera dell’Ordine dei Medici alla Provincia autonoma di Trento è chiarissima nell’indicare la priorità in questo momento. L’estensione dell’uso dei tamponi, in primo luogo a tutto il personale negli ospedali e nelle case di riposo, poi a tutti i sintomatici e ai familiari, è il mezzo principale per contenere l’epidemia. La nostra autonomia speciale, e le risorse di cui dispone, ci consentirebbe di agire subito in maniera efficace. Proseguiamo nelle raccomandazioni, nelle restrizioni, nei controlli, ma concentriamo le energie sulla richiesta di chi è in prima linea.

Leggi →

coronavirus: l’intervento in Consiglio

foto consiglio

Coronavirus. L’intervento oggi in aula sul ddl per interventi a sostegno dell’economia. La giunta sta calcando molto la mano su chi fa qualche passeggiata sotto casa (pratica che, svolta nel rispetto delle prescrizioni su distanze e modalità, serve a mantenere l’equilibrio anche emotivo proprio di chi rispetta rigorosamente le disposizioni in vigore, soprattutto se dovessero prolungarsi nel tempo: non vietiamola in assoluto ma sanzioniamo chi ne approfitta!), ma le priorità dovrebbero essere: – estensione dei tamponi a sanitari e persone sintomatiche e familiari, per contenere davvero il contagio; – maggiori strumenti di sicurezza per chi lavora in ospedali, rsa, farmacie.. – massima attenzione in supermercati (incentiviamo spese a domicilio e …

Leggi →
[/raw]