Comunicato, Giunta Provinciale

Questa mattina ho ricevuto le telefonate da parte del segretario del Partito Democratico Sergio Barbacovi e del capogruppo Alessio Manica che mi anticipavano la volontà del Presidente Rossi di attribuirmi le deleghe su sanità e sociale. Con loro abbiamo parlato del quadro politico, e del dovere del pd di garantirsi un peso politico forte in giunta, cosa che si è verificata con la conferma delle deleghe su sanità e sociale, e con l’aggiunta delle competenze al Vicepresidente Olivi, con il quale mi sono poi confrontato sulla situazione. Con il Presidente Rossi abbiamo condiviso la necessità di un confronto approfondito sui tanti temi che nei settori di competenza hanno segnato il …

Leggi →

Pd del Trentino, la situazione

I giornali riportano una lettera che ho inviato all’assemblea provinciale del Pd del Trentino rispetto all’attuale situazione del partito, per trasparenza la riporto di seguito. La stragrande maggioranza dei cittadini sicuramente riterrà inutili o addirittura dannose queste discussioni interne ai partiti, ed ha in gran parte ragione, perché sono troppe le energie e il tempo speso su questioni interne invece che sui temi che riguardano la vita delle persone. Però, che piaccia o meno, il funzionamento dei partiti incide in maniera molto rilevante sul funzionamento delle istituzioni e sulle modalità di formazione delle decisioni, per cui anche queste discussioni alla fine rilevano. In pillole la sintesi (mi scuso in anticipo …

Leggi →

Valdastico: dalla Provincia più chiarezza

Di seguito l’intervento pubblicato dal quotidiano l’Adige sul tema della Valdastico   Valdastico: dalla Provincia più chiarezza Come rappresentante delle istituzioni non posso che prendere per buona la versione ufficiale della Provincia di Trento, rispetto al tema Valdastico: “non è cambiato nulla, aderire a un tavolo di lavoro sul tema generale della mobilità tra Veneto e Trentino era un atto dovuto, ma sulla Valdastico la posizione era e rimane contraria. E senza l’intesa con il Trentino, l’opera non si può fare”. Certamente le dichiarazioni piuttosto confuse e contradditorie di alcuni esponenti del governo provinciale non hanno aiutato, alimentando scetticismo rispetto alla vera posizione della Provincia, oltre che creando preoccupazione rispetto …

Leggi →

Alexander Langer, a vent’anni dalla morte.

“lentius, profundius, soavius” Vent’anni fa moriva Alexander Langer. La testimonianza è atto molto più forte di tanti discorsi, e la vita di Langer è stata testimonianza di come si può vivere in maniera profonda cercando di cambiare il mondo in cui viviamo. Questa intervista a Messner è forse poco ortodossa come modo di ricordarlo, ma lo trovo significativa. https://www.youtube.com/watch?v=0dE84Pqvxis&feature=share   Per chi volesse approfondire il suo pensiero, segnalo il link http://www.alexanderlanger.org/it        

Leggi →

Il caso greco, alcune riflessioni

Sul “caso greco” si leggono posizioni molto diverse tra loro (sotto alcuni link ad articoli di questi giorni). Per qualcuno è l’esempio del fallimento della moneta unica europea; per altri la conferma che le misure imposte de FMI e UE per concedere ulteriore credito hanno un effetto depressivo e sono parte del problema e non la soluzione. Dal punto di vista politico per qualcuno stiamo assistendo ad un grande esempio di democrazia, per altri è giusto che chi ha sperperato tanto negli anni, ora paghi. Sicuramente il quadro è complicato, e probabilmente non c’è bianco e nero. Ma mi pare che su alcune valutazioni sia difficile dissentire. Se andiamo a …

Leggi →

Politica in crisi: guardiamo lontano

politica crisi Trentino

Di seguito l’intervento pubblicato sul quotidiano Trentino sulla fase che stanno attraversando la politica e la società.     Politica in crisi Ritorniamo a guardare lontano di Luca Zeni   Il clima di generale disillusione che si avverte nelle persone verso la politica, e forse verso il futuro in generale, chiama oggi la politica stessa ad una riflessione; infatti le indicazioni che ci hanno dato, attraverso il loro voto e anche nella loro astensione dallo stesso, i nostri concittadini, vanno ascoltate e non liquidate. Proprio il dato pesante dell’astensionismo infatti non é più archiviabile ormai con le superate constatazioni del torto di chi è assente. Oggi la realtà trentina palesa …

Leggi →

Rapporto Banca d’Italia sull’economia trentina

Al link sottostante l’interessante rapporto della Banca d’Italia sull’economia delle Province di Trento e Bolzano. Spesso le discussioni sui temi economici sono frutto di esperienze personali, molto importanti e spesso indicative, ma una riflessione seria non può non partire da analisi più generali. Anche il confronto con i cugini sud tirolesi deve essere una costante; dal rapporto emergono delle criticità in alcuni settori rispetto al modello altoatesino, e questo deve essere di stimolo per migliorare. Buona lettura.     http://www.bancaditalia.it/pubblicazioni/economie-regionali/2015/2015-0004/1504-trentino.pdf  

Leggi →

Mediocredito: quali prospettive?

Di seguito l’intervento pubblicato sul Corriere del Trentino rispetto al futuro di Mediocredito.   Mediocredito declassato, gli errori della cooperazione La notizia del declassamento di Mediocredito riapre il dibattito sul destino di quella che è considerata “la banca del territorio”. La gestione operativa di Mediocredito è stata delegata, in questi ultimi anni, da parte dei soci pubblici di maggioranza, le due Province e le Regione, al Credito Cooperativo trentino, uno dei soci di minoranza, attraverso dei patti parasociali, al fine di porre la banca in mani esperte nella gestione del credito. I risultati purtroppo non sono stati quelli sperati e la sopravvenuta crisi economica finanziaria mondiale ha ulteriormente accentuato la …

Leggi →

Richieste restituzione contributi assistenza

Di seguito il resoconto dell’interrogazione discussa in aula in merito alla richiesta di restituzione di contributi per assistenza sanitaria per persone in difficoltà, in seguito ad alcune irregolarità compiute dalla pubblica amministrazione per il comportamento doloso di un funzionario infedele. In casi come questi, dovere delle istituzioni è trovare una soluzione che non gravi proprio sulle persone più in difficoltà.   Interrogazione n. 1514/XV, ‘Irregolarità nella gestione dei procedimenti relativi all’assegnazione dei sussidi economici per l’assistenza sanitaria’, proponente cons. Zeni PRESIDENTE: Prego, consigliere Zeni. ZENI (Partito Democratico del Trentino): Grazie, Presidente. Questa è un’interrogazione che riguarda una questione molto grave nella sua fattispecie e nelle sue modalità e si cerca …

Leggi →

Interrogazione su Banda larga

Di seguito l’interrogazione depositata sul tema Banda larga, per capire quale strada si intenda seguire.     Ill.mo Signor Bruno Dorigatti Presidente del Consiglio provinciale SEDE   Interrogazione n.   Premesso che: nel 2002 la PAT ha iniziato la progettazione di una propria rete in fibra ottica, il cui obiettivo era di dare a tutto il      territorio, soprattutto dove gli operatori privati non avrebbero mai investito, le stesse opportunità di accesso ai servizi della società dell’informazione; nel 2005 è stato siglato un protocollo di intesa tra PAT e Comune di Trento per lo sviluppo delle reti di accesso in fibra      ottica nel territorio comunale destinate a P.A., imprese e cittadini. (delibera …

Leggi →
Pagina 30 di 53« Prima...1020...2829303132...4050...Ultima »