Uso del defibrillatore: aggiornato il percorso formativo

Nel corso del 2016 entrerà in vigore un decreto interministeriale che prevede l’obbligo per tutte le società sportive, anche dilettantistiche, di disporre di un defibrillatore semiautomatico (DAE) e di personale adeguatamente formato. Oggi la Giunta provinciale, su proposta dell’assessore alla salute e politiche sociali, Luca Zeni ha rimodulato l’attività formativa portando, come nelle altre regioni italiane, da 8 a 5 le ore di formazione richieste al personale non sanitario per ottenere l’autorizzazione all’uso del defibrillatore. “L’applicazione del Decreto Balduzzi comporterà un notevole aumento del numero di persone da formare, per lo più volontari del sistema sportivo – spiega l’assessore Luca Zeni -. Poter avere un elevato numero di persone in …

Leggi →

Recepito il Piano per la malattia diabetica

Recepito oggi dalla Giunta provinciale, su indicazione dell’assessore alla salute e politiche sociali Luca Zeni, il Piano per la malattia diabetica elaborato dal Ministero della Salute con il coinvolgimento delle Regioni e delle Province autonome, delle associazioni dei pazienti e delle società scientifiche. In provincia di Trento questo documento si pone in continuità con il percorso già intrapreso: “Il nostro obiettivo è la presa in carico integrata del paziente affetto da diabete, con particolare attenzione all’età infantile – commenta l’assessore Luca Zeni -. Dopo le direttive per la prevenzione e la cura del diabete approvate fin dal 1998, la Giunta ha istituito nel 2008 la Commissione provinciale per le attività …

Leggi →

27 gennaio – Giornata della memoria: “Vite Indegne”

“Parte del nostro esistere ha sede nelle anime di chi ci accosta: ecco perché è non-umana l’esperienza di chi ha vissuto giorni in cui l’uomo è stato una cosa agli occhi dell’uomo.”                                                                           Primo Levi Vite Indegne affronta un capitolo meno noto, ma non per questo meno brutale, del dramma della Shoah. Indaga infatti l’apporto materiale e intellettuale della medicina tedesca allo sterminio di quelle che già Hitler aveva definito “le vite indegne di essere …

Leggi →

Consiglio Provinciale – Question Time

Oggi prima giornata di Consiglio Provinciale, come di consueto al primo punto dell’ordine del giorno le interrogazioni a risposta immediata. Quattro quelle che hanno coinvolto l’assessorato alla salute e alle politiche sociali. Eccole, con relative risposte: Interrogazione 2519: sulla continuità assistenziale; Interrogazione 2536: sull’obiezione di coscienza e l’interruzione volontaria di gravidanza; Interrogazione 2552: sull’accoglienza ai profughi; Interrogazione 2556: sull’accoglienza ai profughi e al rischio di sospensione di Schengen;    

Leggi →

Comunicato Stampa – Zeni: “In Trentino cure efficaci e di elevata qualità”

Presentati oggi i risultati del Programma Nazionale Esiti, analisi promossa dal Ministero della Salute  In provincia di Trento la qualità delle cure è elevata: a confermarlo è il Programma Nazionale Esiti, sviluppato dal Ministero della Salute per fornire valutazioni comparative a livello nazionale sull’efficacia, la sicurezza, l’efficienza e la qualità delle cure prodotte nell’ambito del Sistema sanitario nazionale. Oggi, al Santa Chiara di Trento, si è tenuta la presentazione con l’assessore alla salute e politiche sociali, Luca Zeni, il direttore generale dell’Azienda sanitaria, Luciano Flor e il direttore scientifico del PNE, Marina Davoli. “Il Programma Nazionale Esiti è uno strumento prezioso che mette in evidenza gli aspetti positivi e le …

Leggi →

Comunicato Stampa: APSS presentati i dati di performance

Il servizio sanitario provinciale sotto la lente delle più prestigiose agenzie di valutazione    Si è tenuta oggi nell’auditorium del Centro per i servizi sanitari a Trento la presentazione dei risultati delle valutazioni sul Servizio sanitario provinciale del Trentino effettuate da alcune agenzie di rilievo nazionale e internazionale. Di particolare interesse è stata la presentazione di Daniela d’Angela, coordinatrice della ricerca CREA Sanità «Una misura di performance dei SSR» dell’Università di Tor Vergata di Roma, che ha dato conto dei risultati di performance del nostro servizio sanitario provinciale in rapporto agli altri sistemi sanitari regionali italiani.   In apertura di incontro dopo i saluti del direttore generale Luciano Flor è …

Leggi →

Rassegna Stampa – Zeni: «Accetto le critiche, ma non quelle strumentali»

L’ assessore risponde ai medici: «Non è vero che deleghiamo le scelte a Roma, sulla sicurezza decide il ministero. Pronti a valorizzare gli ospedali di valle» di Sandra Mattei TRENTO L’ addio di Luciano Flor dalla direzione dell’ Azienda sanitaria, lascia parecchie «vittime» sul campo. Da una parte il governatore Rossi e l’ assessore alla sanità Zeni, che gli hanno dato strenua fiducia e si sono visti ripagati i questo modo, dall’ altra i punti caldi (e irrisolti) dei punti nascita e del futuro degli ospedali di periferia. Patate bollenti che si trova a dover affrontare l’ assessore Zeni, in un clima di polemiche roventi non solo da parte delle …

Leggi →

Comunicato Stampa: Zeni: “Appello alla responsabilità, massimo impegno sulla sanità trentina”

Massimo impegno da parte della Provincia autonoma sulla sanità, legittimo il confronto ma no a pericolose strumentalizzazioni: questo in sintesi il pensiero dell’assessore alla salute Luca Zeni dopo lo sciopero di ieri e le prese di posizione dei medici sui giornali. “Va ricordato – ha detto l’assessore Zeni – che la Provincia autonoma di Trento investe ogni anno 444 milioni di euro per il personale del comparto sanitario. A tale cifra vanno oggi a sommarsi i 9 milioni di risorse aggiuntive stanziati per far fronte alla situazione determinatasi dall’entrata in vigore della legge sul riposo dei medici”. In Trentino, questi i dati in possesso dell’assessore, gli scioperanti nella dirigenza medica …

Leggi →

Alcuni dati per leggere la qualità della Sanità trentina

Il Consiglio Provinciale in questi giorni è impegnato in un ampio dibattito sulla sanità trentina. Nel mio intervento di questa mattina (03/12/2015) ho avuto modo di citare alcuni dati interessanti le cui fonti sono autorevoli organismi esterni. Ve li ripropongo in forma sintetica, forse non tutto è come qualcuno vuol far trasparire…   ALTROCONSUMO (associzione tutela difesa dei consumatori) Recente (2014) indagine su soddisfazione globale dei cittadini nei confronti dei servizi sanitari offerti dalla loro Regione/Provincia Autonoma TRENTINO indice 74= molto superiore alla media nazionale (57). Meglio solo VALLE D’AOSTA (75)           PROGRAMMA NAZIONALE ESITI (131 indicatori osservati sia su prestazioni erogate dagli ospedali, sia su …

Leggi →

Consiglio Provinciale: Question Time

  Oggi prima giornata di Consiglio Provinciale, al primo punto dell’ordine del giorno le interrogazioni a risposta immediata. Quattro quelle che hanno coinvolto l’assessorato alla salute e alle politiche sociali. Eccole, con relative risposte:     Interrogazione  2399: in merito allo sviluppo del distretto dell’economia solidale; Interrogazione 2400: in merito alle procedure d’accesso agli ausili per l’incontenenza; Interrogazione 2402: in merito  alla riorganizzazione sanitaria avvenuta dopo il 25/11/2015; Interrogazione 2405: in merito alla riorganizzazione operativa dei punti nascita;    

Leggi →
Pagina 30 di 57« Prima...1020...2829303132...4050...Ultima »