“lentius, profundius, soavius”

Vent’anni fa moriva Alexander Langer. La testimonianza è atto molto più forte di tanti discorsi, e la vita di Langer è stata testimonianza di come si può vivere in maniera profonda cercando di cambiare il mondo in cui viviamo. Questa intervista a Messner è forse poco ortodossa come modo di ricordarlo, ma lo trovo significativa.

https://www.youtube.com/watch?v=0dE84Pqvxis&feature=share

 

Per chi volesse approfondire il suo pensiero, segnalo il link

http://www.alexanderlanger.org/it

 

 

 

 

Lascia un commento