neve-bambini

“Parliamo di inter-in-dipendenza perché ogni essere ha il suo grado di libertà dentro un’armonia che non è «prestabilita», ma che può essere disturbata – e questo è il problema del male. L’uomo non ha doppia cittadinanza, una qui e una lassù, o una per ora e un’altra per dopo. Egli è qui e ora l’abitante di una realtà autentica che presenta molte dimensioni, ma che non scinde la vita umana in due parti, o nel tempo o nello spazio, o per l’individuo o per la società. Il servizio alla terra è il servizio divino così come l’amore di Dio è amore umano”

Raimon Panikkar

Auguro a tutti un Natale sereno,

che sia simbolo di tutti i giorni dell’anno,

perché per vivere una vita autentica

ogni giorno va completato e speso al meglio.

Che il nuovo anno sostituisca l’inquietudine

che molti vivono con una nuova fiducia nel futuro.

Luca

 

 

Lascia un commento


× 4 = venti otto