Di seguito il testo dell’interrogazione presentata nella seduta consiliare del 19 marzo 2013 in cui chiedo quale sia l’intenzione futura della Giunta Provinciale nell’ambito del supporto all’attività sciistica invernale.
Ill.mo Signor

Bruno Dorigatti

Presidente del Consiglio provinciale

 

Interrogazione a risposta immediata n. 5788

Traendo spunto da recenti notizie della stampa in merito al rilancio della Panarotta, chiedo al Presidente della Provincia e all’Assessore competente quali investimenti intende realizzare la PAT, direttamente o tramite le società controllate, in Panarotta, in Folgaria e Lavarone, sul Bondone, sulla Polsa San Valentino, e con quali previsioni di risorse.

Considerato che le società concessionarie di impianti a fune mostrano una crescente fatica a raggiungere l’equilibrio economico finanziario, chiedo se non ritengano che sia arrivato il momento di redigere un programma di razionalizzazione delle partecipazioni al capitale sociale detenute da Trentino Sviluppo S.p.A. nelle società concessionarie di impianti a fune a supporto dell’attività sciistica invernale, considerando anche la possibilità/opportunità di costituire un’unica società di capitali, controllata da Trentino Sviluppo S.p.A., avente per oggetto sociale la realizzazione, l’esercizio, la manutenzione degli impianti a fune e la promozione delle stazioni sciistiche definite dalla Giunta provinciale come stazioni di interesse locale.

cons. Luca Zeni

Trento, 14 marzo 2013

Lascia un commento


× cinque = 40