Maggioranza Provinciale: condivisa l’obbligatorietà di alcuni vaccini

Il tema dei vaccini e del loro utilizzo deve essere affrontato con serietà poiché coinvolge profili di salute pubblica ed aspetti emotivi delle famiglie, le quali devono trovare un riferimento chiaro nelle istituzioni. Anche in Trentino, come in tutto il resto d’Italia, l’attenzione mediatica sul decreto-legge concernente “Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale” (7 giugno 2017, n. 72), ha portato a preoccupazioni in una parte di popolazione rispetto all’efficacia vaccinale.   A questo proposito la maggioranza provinciale: Ritiene che le istituzioni provinciali, nel loro compito di tutela e salvaguardia della salute dei cittadini trentini, hanno il dovere di basare le proprie valutazioni su evidenze scientifiche prodotte, validate e monitorate …

Leggi →

Medicina territoriale: al via la sperimentazione delle Aggregazioni Funzionali Territoriali

“Questo accordo ci consentirà di partire in brevissimo tempo e, soprattutto, in diverse zone del Trentino, con la sperimentazione delle Aggregazioni Funzionali Territoriali, ovvero con la riorganizzazione di una parte importante della medicina territoriale: questo significa avere la possibilità di offrire servizi sempre più vicini alle esigenze di salute dei territori e dei loro cittadini”. Con queste parole l’assessore alla salute e politiche sociali, Luca Zeni, ha salutato la firma, avvenuta oggi pomeriggio presso il Dipartimento della Salute e Solidarietà sociale, di un accordo tra il Comitato provinciale MMG e le rappresentanze sindacali dei medici di medicina generale per l’attivazione immediata, presso la sede di Pinzolo, di un’Aggregazione Funzionale Territoriale. …

Leggi →

Rassegna Stampa – Zeni: No a veti, il progetto va avanti

l’Adige 25/05/2017 di Luisa Maria Patruno  Il progetto dei “super-ambulatori”, ovvero l’organizzazione del lavoro in gruppo dei medici di base, la cosiddetta “unità di cura territoriale”, non si fermerà solo perché il sindacato dei medici Cisl chiede uno stop. La Provicia non intende infatti accettare veti. L’assessore provinciale alla salute e welfare, Luca Zeni, è molto netto: “Il paradosso è che abbiamo i territori che ce lo chied ono, la condivisione di amministratori, cittadini, infermieri nnchè di medici di medicina generale che sono disponibili – e il caso di Pinzolo è eclatante – ma poi ci sono difficoltà nella condivisione sindacae per i passaggi formali. Il confronto sindacale non può …

Leggi →

Rassegna Stampa – Zeni: «I Comuni non bastano. Il futuro non si intercetta guardandosi l’ ombelico»

Corriere del Trentino 19/5/2017 L’ assessore: «Il Pd si concentri sull’ elaborazione politica» TRENTO Mentre, al centro, è un brulicare di iniziative e contatti, il Pd è alla finestra. Luca Zeni si mostra sereno: «Il nostro baricentro è più stabile, non abbiamo il problema dei contenitori. Ciò che dobbiamo fare è concentrarci sulla proposta politica». Assessore, Francesco Valduga a nome dei sindaci che si stanno aggregando intorno a lui, parla di un possibile schieramento contro i populismi che va dal Pd fino a Civica Trentina. «Il richiamo a una politica lontana dai populismi è giusto e alcuni sindaci lo hanno già messo in pratica penso, ad esempio, sul delicato fronte …

Leggi →

Domenica 30 Aprile: Primarie Partito Democratico

L’esito del referendum del 4 dicembre ha aperto una stagione politica di marcata frammentazione.  Il sistema elettorale proporzionale in vigore renderà difficoltosa la governabilità. L’Italia necessità però di una politica capace di affrontare le criticità, gli appesantimenti del sistema, e scardinare alcune rendite di posizione. Le primarie del PD di domenica non sono una questione interna a un partito. Il PD, nonostante le tante difficoltà, rimane il partito più credibile oggi in Italia, e la linea di cambiamento portata avanti da Renzi è la più solida speranza di poter avere un governo serio capace di innovare e indirizzare il Paese. Anche un territorio autonomo come il Trentino non può rimanere …

Leggi →

Punto Nascite di Cavalese: Zeni continuiamo a cercare il personale

Punto nascite di Cavalese, Palafiemme preso d’assalto. Zeni: “Continuiamo a cercare il personale”. Parto per Fiemme: “Dialogo costruttivo, riaprirà” di Luca Andreazza, il Dolomiti Quasi duemila persone hanno partecipato all’incontro a tratti teso e fischiato. Oltre all’assessore presenti anche Paolo Bordon (direttore Apss) e Gianfranco Jorizzo (coordinatore del Comitato nazionale percorso nascita). Zeni: “Nessuna considerazione economica, ma al centro c’è la sicurezza”   CAVALESE. Un appuntamento atteso e partecipato quello di domenica 19 marzo.Un Palafiemme preso d’assalto dai cittadini delle valli di Fiemme, Fassa e Cembra in occasione dell’incontro con l’assessore Luca Zeni, il direttore dell’Azienda provinciale servizi sanitari Paolo Bordon e il coordinatore del Comitato nazionale percorso nascita Gianfranco Jorizzo. Quasi duemila persone hanno assistiti al dibattito, a …

Leggi →

Ospedale di Cles, Zeni e Bordon visitano il punto nascita

L’assessore alla salute e politiche sociali Luca Zeni e il direttore generale dell’Apss Paolo Bordon, accompagnati dal direttore generale del Dipartimento alla salute e solidarietà sociale Silvio Fedrigotti, dal direttore sanitario Claudio Dario e dal direttore dell’ospedale Fernando Ianeselli, hanno visitato ieri l’area materno infantile e alcune unità operative dell’ospedale Valli del Noce di Cles. All’incontro erano presenti i consiglieri provinciali Lorenzo Ossanna e Gianfranco Zanon, il presidente e l’assessore alle politiche sociali della Comunità della Val di Non Silvano Dominici e Carmen Nardin e il sindaco di Cles Ruggero Mucchi. Nel corso della visita, programmata da tempo, i vertici dell’Assessorato e dell’Apss hanno fatto sosta nell’area materno infantile dell’ospedale …

Leggi →

Punto Nascita di Cavalese

In questi giorni si è parlato molto sui giornali di punti nascita (dal ministero è arrivata la decisione di chiudere quello di Cavalese).   Sul tema ci sono posizioni contrastanti.   Qualcuno sottolinea che le disposizioni di sicurezza con standard rigidi sono poste dallo Stato a tutela della salute della donna e del nascituro, e quindi è giusto chiudere. Altri rivendicano la diversità delle zone orograficamente disagiate e quindi la richiesta di standard più flessibili. Quello che mi ha colpito di più, non è stato il legittimo dibattito nel merito, ma è stato vedere l’approssimazione con cui molti hanno fornito giudizi sull’operato di Azienda sanitaria e Provincia, senza sapere di cosa …

Leggi →

L’immigrazione in Trentino – Rapporto annuale 2016

Presentato oggi il Rapporto Immigrazione 2016 curato da CINFORMI Un valore aggiunto del Rapporto Immigrazione del Cinformi, che da anni fotografa la presenza dei “nuovi cittadini” sul territorio provinciale, è l’impegno dei curatori nell’andare oltre il quadro meramente numerico fornendo strumenti di lettura dei dati e chiavi interpretative rispetto alla dimensione puramente statistica. Il Rapporto offre quindi un’analisi non solo quantitativa ma anche qualitativa, proponendo pertanto spunti e indicazioni utili alla dimensione amministrativa come a quella sociale, a chi ha la responsabilità di governare il fenomeno migratorio come a chi lo vive nelle relazioni quotidiane. Una quotidianità che è direttamente influenzata, in termini di percezione, da artefatti di matrice ideologica …

Leggi →

16 Agenzie per gli anziani – Spazio Argento

Presentata la riforma del Welfare Anziani. I Punti Cardine: Attenzione ai bisogni della persona e della sua rete familiare; Promozione di politiche per l’anziano; Importanza dei territori e della loro dimensione comunitaria.   Uno dei temi strategici per il futuro e la sostenibilità della qualità dei servizi trentini è rappresentato dalla necessità di aggiornare le politiche a sostegno della popolazione anziana e delle loro reti familiari, in modo da poter garantire standard elevati di risposta alle crescenti esigenze di assistenza legate al progressivo aumento della popolazione trentina con più di 65 anni. Attualmente nella popolazione trentina sono già presenti 113.496 anziani con più di 65 anni; di essi 57.186 hanno …

Leggi →
Pagina 5 di 36« Prima...34567...102030...Ultima »